- Quali tipi di contenuti e servizi potrebbero interessare il target e fare parte o meno del sito?
- Di quali tecnologie, finanziamenti, competenze c'è bisogno per fornire questi servizi?
- Chi sono i concorrenti, come sono organizzati i loro siti, di quali strategie si avvalgono?
- Che tipo di interazioni ci sono e ci potrebbero essere con i il target del sito, quali bisogni potrebbero insorgere?
- Quali sono gli obiettivi a breve, medio e lungo termine del sito che si va a progettare?
- Quale potrebbe essere l'andamento del sito tra un anno?
- Con quali criteri misurare il successo e il gradimento?

Progettazione e Information Architecture

L'information architecture è il processo di organizzazione, etichettazione e visualizzazione dei sistemi di navigazione e ricerca degli ipertesti. Come tale è in grado di aiutare le persone a trovare e maneggiare l'informazione con successo. Una buona Information Architecture, organizzando il sistema dei collegamenti ai vari documenti dell'ipertesto rende un sito facile da usare e induce i visitatori a ritornare).
Come si articola un processo di organizzazione dei link?
- Organizzazione del sito: indica i modi in cui le informazioni sono raggruppate
- Sistemi di etichettatura: sono essenzialmente i nomi e le definizioni con cui vengono indicati i gruppi dei contenuti
- Sistemi di navigazione: strutture dell'interfaccia come barre di navigazione e mappe che aiutano l'utente a interagire con il contenuto del sito
- Sistemi di ricerca: aiutano a formulare le domande che possono portare a documenti rilevanti.

Comunicazione

Quando si tratta di creatività cartacea, l'appeal si riferisce al livello di gradimento e coinvolgimento delle persone. In parte questa sensazione può essere traslata sul web, ricordando che comunque non rappresenta lo scopo principale della progettazione, ma uno dei fattori che contribuiscono a creare la user experience (come l'utente si sente).

Web Development - Programmazione Web

A che cosa serve esercitare tutte le proprie doti grafiche in un sito se poi non è possibile modificarlo con facilità? Di due cose c'è bisogno in un sito in crescita.
Di un layout in grado di essere facilmente modificabile e collegabile a un database (meno grafica e più testo) e di un layout in grado di espandersi senza rompersi, di contenere cioè quell'accumulo di informazione che si sedimenta nel tempo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo